Trascorrere le vacanze su di un’isola: è questo il desiderio, la speranza di molti dopo mesi di stress. Come mai? Perché quando attorno c’è solo mare la sensazione di viaggio diventa più intensa.

E c’è dell’altro: la voglia di avventura. E viene alla mente Robinson Crusoe o la ormai celeberrima serie televisiva “Lost”. Voglia che viene ampiamente soddisfatta quando ci si trova scollegati dalla terraferma e circondati dalla natura.

Anche molti “Famosi” ultimamente si sono cimentati nella sopravvivenza su un atollo.Ma il patrimonio insulare mondiale è immenso e sceglierne una che garantisca allo stesso tempo relax ed evasione è una sfida difficile ma non impossibile. Forse non troveremo il tesoro, ma il benessere non ce lo da solo il denaro.